Giovani Energie | Social Lab | Laboratorio Formativo

 

 

A3.2_CO-PROG-SOCIAL LAB: Integrazione Sociale, Inclusione e accessibilità

LFPW – Laboratorio formativo/Project Work di co-progettazione

Il laboratorio, realizzato con il supporto degli ETS dei territori di riferimento del progetto a livello sociale, mira nello specifico a rafforzare le competenze dei giovani disoccupati/inattivi sulle tecniche di progettazione di iniziative di integrazione e accessibilità per i loro coetanei. L’idea selezionata da sviluppare a livello esecutivo riguarderà il tema “Integrazione Sociale, Inclusione e accessibilità”.

Informazioni aggiuntive

Anagrafica utente

Donna, Uomo

Età Utente

Meno di 30 anni, 18-29

Stato Occupazionale

Disoccupato

Tipologia corso

Corso gratuito, Under 30, DGR 729/23

Durata Corso

24 ore

Modalità

In Presenza

Stato Corso

Disponibile per iscrizione

Stato del bando

Approvato

Descrizione intervento

L’intervento è diretto a:
– valorizzare la creatività giovanile e il pluralismo di espressione in tutte le sue manifestazioni;
– migliorare la tempestività degli interventi a livello territoriale e la qualità della vita di disabili, famiglie di giovani e minori in situazioni di disagio o fragilità, contrastando i processi di esclusione dall’ambiente di residenza, promuovendo la partecipazione attiva alle iniziative del territorio.
– fare informazione sui servizi disponibili e sui diritti e offrire momenti di socializzazione ai giovani e contrastare la carenza di luoghi di aggregazione
– integrare giovani residenti e migranti alla vita della propria città e favorire la partecipazione alla vita associativa
– migliorare il benessere dei soggetti con disabilità e le fasce deboli della popolazione per favorirne l’integrazione nel tessuto sociale e contrastando il fenomeno dell’esclusione.

Per l’idea selezionata quindi verrà elaborato, col supporto di un consulente, un project work (piano esecutivo). I destinatari acquisiranno strumenti, tecniche e competenze per:
-Circoscrivere (possibili) obiettivi da raggiungere
-Individuare attività, timing e risorse necessarie
-Valutare i progressi.
Nell’attività, hanno inoltre la possibilità di capire come prepararsi, attraverso la pianificazione, a possibili imprevisti, restando focalizzati sull’obiettivo anche in caso di eventi negativi. Con la creazione dell’output, i/le partecipanti potranno verificare le proprie capacità di analisi, organizzative e relazionali, mettendosi in gioco in prima persona

Destinatari

Grazie alle attività di coinvolgimento previste nel progetto il target dei giovani disoccupati/inattivi verrà spronato nel proporre idee e soluzioni legate all’organizzazione di un evento/servizio di inclusione e accessibilità, nei territori in cui si sviluppa il progetto sul tema “Integrazione Sociale, Inclusione e accessibilità”.
Eduforma, seguendo una procedura di evidenza pubblica, pubblicherà un avviso per la raccolta di idee su questo tema e costituirà una commissione (costituita da un esperto di servizi di accessibilità, un esperto di interventi del mondo dell’impresa sociale e un esperto della CCIAA) che selezionerà l’idea migliore sulla base di criteri imparziali e trasparenti definiti nell’avviso pubblico. Il laboratorio di coprogettazione realizzato nella fase 3 di attivazione generativa prevede la partecipazione dei giovani disoccupati/inattivi che vinceranno la selezione di idee e proposte (call for ideas) su questo tema e che verrà realizzata nel presente intervento.

Tecnologie e attrezzature

L’intervento prevede un budget di dotazione strumentale per la realizzazione delle idee selezionate (massimo di 5.000,00 euro per idea). Ogni partner coinvolto metterà a disposizione spazi, attrezzature e materiali necessari alla progettazione delle idee selezionate (es. PC, Videoproiettore, connessione internet, lavagna a fogli mobili).
L’intervento si svolgerà presso un’aula attrezzata e adeguata al numero di partecipanti

Modalità di valutazione previste

Le competenze acquisite vengono valutate al termine delle attività in fase di debriefing.

Sintetizzando spunti/piste di analisi/opinioni emerse, i professional coinvolti rilevano le skills acquisite attraverso una revisione del project work, rendendo i/le partecipanti consapevoli di procedure e processi attivati. I criteri di valutazione saranno: effettiva fattibilità, economicità di spesa, innovatività delle attività previste, capacità realistica di interessare e raggiungere i giovani, utilità/ricaduta nel territorio e possibilità di replicabilità e continuità del progetto nel tempo.

Come candidarsi

Partecipa inviando un’email a selezione@eduforma.it con oggetto Giovani Energie | Social Lab e allegando:

  • Fotocopia del documento di identità (Fronte e retro)
  • Fotocopia del codice fiscale
  • Curriculum vitae in formato Europass
  • Domanda di partecipazione scaricabile QUI

Bando di Riferimento

FONDO SOCIALE EUROPEO
FSE+ PR VENETO 2021-2027

DGR n. 729 del 22/06/2023 – Giovani Energie – Azioni sperimentali per l’attivazione dei giovani nella definizione del propio percorso formativo e professionale

F.O.R.T.I. Giovani: Formare, Orientare e Realizzare Talenti e Innovazione a favore dei Giovani
Cod. 2749-0001-729-2023 – Approvato con DDR 1469 del 16/11/2023

Come si partecipa?

La partecipazione a tutte le attività è gratuita, basta iscriversi con un’email a selezione@eduforma.it 

Indica nell’oggetto l’attività che ti interessa e invia in allegato:

Fotocopia del documento di identità (Fronte e retro)

Fotocopia del codice fiscale (tessera sanitaria)

Curriculum vitae in formato Europass

Domanda di partecipazione

Oppure compila questo modulo per chiedere altre informazioni:

contattaci
su Whatsapp

Vuoi  partecipare ad un corso per riqualificarti nel mondo del lavoro?
Scrivici direttamente tramite WhatsApp.
Lo staff di Eduforma risponderà a tutte le tue domande!

391 7549842